Siracusa

Situata a circa 35 chilometri dal Q92 Noto hotel, Siracusa sviluppata in parte sulla terraferma e in parte sulla famosissima isola di Ortigia, è la gita ideale per passare una giornata frizzante per poi alla sera ritornare nel tranquillo e affascinante “giardino di pietra” netino. Assolutamente imperdibile la visita del Parco Archeologico della Neapolis, dove potrete visitare il Teatro Greco, la Latomia del Paradiso (sotto il teatro) dove si trova il curioso Orecchio di Dionisio, una enorme roccia caratterizzata da un curioso effetto acustico. Troverete ancora l'Ara di Ierone e l’Anfiteatro Romano. Fermatevi per una visita alle rovine della Chiesa di San Giovanni alle Catacombe, da un lato della chiesa si raggiungono le Catacombe di San Giovanni, le uniche della città aperte al pubblico.
Successivamente varcate il ponte e dirigetevi subito nell’isola di Ortigia, il cuore pulsante della città. Qui tra le viuzze del centro storico troverete chiese, piazze, palazzi barocchi, tra cui spicca senza dubbio il Duomo di Siracusa uno degli esempi più belli di barocco siciliano. Si trova in Piazza Duomo che è uno scrigno di palazzi eleganti e chiese solenni; a pochi passi raggiungete Fonte Aretusa, una sorgente d'acqua che forma un piccolo lago dove crescono gli unici papiri spontanei d'Europa.  
Non dimenticate di fare capolino presso il mercato di Ortigia, un mix di Italia e Africa dove diverse “putie” offrono tavolini all’aperto dove gustare specialità siciliane insieme ad un bicchiere di nero d’Avola, prodotto proprio in queste zone.
Ortigia è un pullulare di botteghe, boutique artigiane, ristoranti ed enoteche e tra le stradine caratteristiche ed il lungomare Alfeo, vi consigliamo di godervi il panorama seduti ad un bar.

Alla scoperta di Noto e della Sicilia